Finora ci avete visitato in 9150.

Rondò Dinamo "Centro Tecnico Pro Sesto"

Sponsor

Meteo

Nuovo Progetto campo in sintetico

06/08/2015

Un progetto ambizioso, un vero piano di rilancio per riportare la longeva società fondata nel 1948 ai vertici del calcio sestese.

Il project financing prevede l'installazione di un sintetico a 7, o per meglio dire un "calciotto" utilizzabile fino alla categoria degli Esordienti a 9, provvisto d'impianto d'illuminazione nell'ottica anche di una fruizione serale del centro.

L'obiettivo è dichiarato: ricostruire da zero tutta la Scuola Calcio, quella che sarà in futuro l'ossa-tura del Settore Giovanile.

Il progetto è inoltre concepito come atto d'amore verso la memoria di Francesco Acquaviva, storico Direttore Sportivo della società, a cui verrà "intitolata la suola calcio"
 

locandina

Libro + DVD


Nel calcio moderno diventa sempre più importante impostare l'allenamento sfruttando l'ottimo “transfert” che le situazioni di gioco danno in termini di risultati sul campo.
Lavorare in situazione, con la presenza di compagni ed avversari, pone il giocatore nello condizioni di pensare in maniera elastica e non rigida, come invece succede nello sviluppo dei classici schemi di gioco.
Considerato che, per definizione, il calcio è uno sport situazionale, il nostro obiettivo è quello di allenare il giocatore a riconoscere velocemente le situazioni di gioco che poi incontrerà sul campo.
Ciò, come evidenziato sul libro e mostrato sul DVD, può essere fatto attraverso una progressione didattica sulle “catene di gioco” laterali e centrali che prevede il passaggio dalle situazioni di gioco semplici alle situazioni di gioco complesse.
 

Si tratta di un lavoro mirato a sviluppare la collaborazione a 2 e 3 giocatori all'interno delle catene laterali e centrali.Vengono conseguentemente trattati ed esposti su DVD una serie di sviluppi che consentono ai giocatori di apprendere i principi di gioco e contemporaneamente affinare quegli aspetti tecnici (conduzione, ricezione, passaggio e conclusione) che sono importantissimi per finalizzare l'azione.Lo studio si completa con l'esposizione degli sviluppi di catena, interni ed esterni, dei moduli 4-2-3-1, 4-3-3, 4-4-2, 4-3-1-2.Se ritieni utile, sia a livello giovanile che di prima squadra, destrutturare gli sviluppi complessivi del modulo in situazioni di gioco specifiche e circoscritte, questa opera potrà fornirti spunti interessanti.
 

Link utili

Copyright 2015

Sito generato con sistema PowerSport